Il Quintetto

Associazione Atistica Europea - Roma

Articoli pubblicati in questa sezione.

PROGRAMMA


TENORE: Zhang Bo
Musica proibita    Stanislao Gastaldon
Nebbie     Ottorino Respighi
E` Ia solita storia (L'ArIesiana) Francesco Cilea

TENORE: Ma Teng
Una furtiva lagrima (L`elisir d`amore) Gaetano Donizetti
La mia letizia infondere (I Lombardi alla prima crociata) Giuseppe Verdi

TENORE: Wang Wenwu
Quando le sere al placido (Luisa Miller) Giuseppe Verdi
Ch`ella mi creda (La fanciulla del West) Giacomo Puccini

TENORE: Zhang Bo
Che gelida manina (La Boheme) Giacomo Puccini
La donna e` mobile (Rigoletto) Giuseppe Verdi
Possente amor mi chiama (Rigoletto) Giuseppe Verdi

TENORE: Ma Teng
Dalla sua pace (Don Giovanni) Wolfgang Amadeus Mozart
Salut! demeure chaste et pure (Faust) Charles Gounod

TENORE: Wang Wenwu
E Iucevan Ie stelle (Tosca) Giacomo Puccini
Vesti la giubba (Pagliacci) Ruggero Leoncavallo

TENORE: prof. Chao Haojian
Amor ti vieta (Fedora) Umberto Giordano
Core `ngrato     Salvatore Cardillo

TENORE: Zhnang Bo
Tu ca nun chiagne    Ernesto De Curtis
Ah! Mes amis (La Fille du Regiment) Gaetano Donizetti

Al pianoforte la prof.ssa Chen Yu

 
 

Ecco alcune recensioni dell'edizione 2010 del prestigioso concorso per cantanti lirici e pianisti collaboratori.

 
 

...

 
 


2000–2003 – Drama studio at Ukrainian Theatre of Operetta (Kyiv, Ukraine) Bachelor’s degree Actor of operetta, music and dramatic comedy 2004–2009 – Institute of Music (Kyiv, Ukraine) Master’s degree Opera and concert singer, teacher of singing

2000–2003 – the soloist of State Ukrainian Operetta Theater

Concert activity: Since 2001 – Regular solo performances at Ukrainian National Philharmonic; Hall of Organ and Chamber Music 2004–2008 – the soloist of Choir at Kyiv Municipal Opera-Ballet Theater for Children

Vocal competitions and festivals: 2008 –the Laureate of the International Competition “XXI Century Art” (Ukraine); 2009 – the Laureate of the VI Boris Gmyria’s Ukrainian Festival of Vocal art. 2010 - Finelist of the international competition of opera singers and accompanists Rolando Nicolosi. Rome (Italy)


 
 


Inizia a studiare canto in Estonia nel 2002 con Aino Kõiv presso la Scuola Musicale Heino Eller. Nel 2009 mi sono laureato con il Maestro Jaakko Ryhänen presso l’Accademia di Musica e del Teatro di Tallinn, e dopo ho iniziato il mio master’s degree (in Italia laurea specialistica/master).
Dalle 2009 alle 2010 ho studiato il Conservatorio di Santa Sicilia di Roma con il Maestro Carlo Desideri come borsista Erasmus.
Nell’ estate 2009 ho fatto il mio primo debutto al Savonlinna Opera Festival come L’imperial commissario in Puccini “Madama Butterfly”.
Per tre anni ho cantato nel coro al Savonlinna Opera festival, fino ad essere stato scelto come cantante dell’ anno. Ho vinto il primo premio e due terzi posti alla competizione Estone per giovani cantanti.

Ruoli: L’imperial commissario (Puccini “Madama Butterfly”), Marullo (Verdi „Rigoletto“), Remendado and Lillas Pastia (Bizet' „Carmen“), Cherardo (Puccini „Gianni Schicchi“), Il Podesta (Mozart „La Finta Giardiniera“), Meeter (Mattiesen „DMeeter“).
Ho cantato come solista nelle seguenti opere vocalico-sinfoniche: Faurè „Requiem”, Durufle „Requiem”, Saint-Saens „Oratorio de Noël”, Mozart „Missa Brevis in C ”, Charpentier „Te Deum”, Mozart “Vespere solennes de confessore”, Tobias-Duesberg „Requiem”
Ho frequentato diversi corsi in Estonia, Finlandia e in Italia: Prof Franz Lukasovsky (Austria), prof Eva Märtson (Germany), prof Rita Dams (Netherlands), prof Barbara Pierson (USA), prof Rudolf Piernay (Germany), prof. Colin Hansen, prof Anssi Hirvonen e Pentti Kotiranta (Finland) e Gabriella Tucci (Italia).








 
 


Ljiljana Liskovic inizia la sua istruzione musicale nella scuola di musica "Isidor Bajić" a Novi Sad, al dipartimento di violino, poi studia canto al Conservatorio "Isidor Bajić". Vince i premi al concorso nazionale e passando con successo l'audizione ottiene la borsa di studio della Fondazione Melanija Bugarinović e poi anche della Fondazione umanitaria Privrednik. Perfeziona la voce e si esibisce all'Accademia estiva Mozarteum di Salisburgo. Si iscrive all'Accademia di musica a Novi Sad nella classe di professoressa Vera Kovac Vitkai , ma al suggerimento della famosa primadonna Biserka Cvejic continua la sua istruzione alla Universita di Musica e Spettacolo a Vienna presso Helena Lazarska, Margarita Lilova i Klaudia Visca. Dopo aver finito gli studi, ottiene la laurea Magistra Artium. Durante gli studi a Viena, vince la borsa di studio della Fondazione Tokio e anche della Fondazione Karl Mihael Cirer. Nella stagione lirica 2006/2007 è l'unica cantante lirico che vince la borsa di studio della Fondazione Til-Dur di Svizzera. Al Concorso Internazionale Giacomo Lauri-Volpi a Latina (Italia), nella categoria di giovani cantanti lirici vince il secondo premio e la borsa di studio. Frequenta master class presso Helena Lazarska, Anita Cerchetti e Idebrando d'Arcangelo e il corso di perfezionamento alla scuola superiore internazionale di musica a Salmona ( Italia) dove durante il festival estivo debutta sulla scena operistica nella opera "Sour Angelica" di Puccini. Presso il Teatro di Schoenbrunn di Vienna realizza molti ruoli nella produzione dell'Università di Vienna: Emi (Albert Hering), Musetta (La Boheme), Olympia (I Racconti di Hoffmann). Oltre a questi ruoli, il suo repertorio e costituito da Lucia (Lucia di Lammermoor), Kostanze (Ratto dal Serraglio), Pamina, la Regina della Notte e Papagena (Il Flauto magico), Violetta Valery (La Traviata), Donna Anna (Don Giovanni), Adina (L'Elisir d'Amore), Gilda (il Rigoletto) ed Adele (il Pipistrello). Compie una tournee in Giappone dove si mettono in scena le opere e le operette di Mozart, Offenbach, Strauss. Più volte canta al Festival estivo Le Petit Festival du Theatre a Raguza (Croatia) e consegue il grande successo al festival Mozart in Reinsberg in Austria con il ruolo di Regina della Notte nel Flauto magico. E' finalista della Concorso Internazionale Rolando Nicolosi a Roma. Con successo passa l'audizione per i giovani cantanti lirici presso il Teatro Comunale di Treviso dove acquista l'esperienze teatrali e interpretative. Interpreta con successo anche il lied tedesco al quale durante gli studi a Vienna si faceva molta attenzione. Canta in Giappone, Italia, Austria, Germania, Grecia, Croazia e Serbia.

 
 


Nato a Palermo nel 1965, ha iniziato giovanissimo lo studio del pianoforte, conseguendo il diploma sotto la guida del M° Lanfranco Menga presso il Conservatorio di Musica “A. Casella” di L’Aquila; si è perfezionato sotto la guida dei Maestri Paolo Subrizi e Aquiles Delle Vigne presso i Corsi di Perfezionamento di Flaine (Francia). Si è inoltre diplomato presso il Conservatorio di Musica “Torrefranca” di Vibo Valentia come Maestro Sostituto. Nel 1995 ha conseguito il Fellowship del National College of Musica di Londra (FNCM). Nel 2007 si è laureato in “Musica, scienza e tecnologia del suono” (II livello) presso il Politecnico Internazionale “Scientia et Ars” di Vibo Valentia. Dirige la Corale della Parrocchia S. Roberto Bellarmino di Roma dove cura anche un Coro di voci bianche. Dal 2001 insegna pianoforte nella scuola di musica “W. A. Mozart” presso l’ Istituto Comprensivo di Bellegra. Nel 1996 ha vinto il Terzo Premio al 6° Concorso d’Esecuzione Musicale ed Europea Città di Barletta nella sezione Musica da Camera. Nel 1997 ha accompagnato in un concerto lirico nella città di Siracusa il baritono Lino Puglisi, con il quale collabora nei corsi di perfezionamento per cantanti lirici che si tengono ogni anno a Bolsena presso l’Accademia di Musica di Pitigliano. Nello stesso anno è stato impegnato in una tournèe in Portogallo per una serie di concerti organizzati dall’Istituto Italiano di Cultura in Portogallo. Nel Novembre del 2000 ha tenuto un importante concerto in Malesya alla presenza del Primo Ministro e in diretta televisiva. Dallo stesso anno è invitato tutti gli anni dal Teatro Pirandello di Agrigento al concerto della Croce Rossa. Nel 2003 è stato invitato alla presentazione di un libro sulla vita di Mario Lanza tenutasi presso il Teatro dell’Opera di Roma dove si è anche esibito in concerto accompagnando tre promettenti giovani cantanti lirici. Svolge un’intensa attività concertistica in varie città italiane, dove è chiamato come collaboratore di strumentisti solisti, accompagnatore di cantanti lirici, con i quali ha registrato trasmissioni televisive sia per la RAI come per altre emittenti private, e maestro concertatore nell’esecuzione di opere integrali in vari teatri italiani. Collabora con diversi maestri di canto nella preparazione di concerti lirici e nel sostenere lezioni private e masterclass estivi. Nel 2010 ha vinto il terzo premio al Concorso Internazionale “Rolando Nicolosi” per Pianisti Accompagnatori. Nella città di Roma è stato impegnato in concerti per pianoforte presso le seguenti sale: Auditorium della RAI, Sala Baldini, Pontificio Istituto di Musica Sacra, Palazzo Doria Pamphili, Istituto Svizzero, Palazzo Barberini, Aula Magna dell’Università “La Sapienza”, hall dei Cavalieri dell’Hilton, Chiesa Valdese, Chiesa St. Paul within the Wall. Opere in repertorio: Aida, La forza del destino, Rigoletto, Il Trovatore, La Traviata, Nabucco, Macbeth, Ernani, I Vespri Siciliani, I Pagliacci, Cavalleria Rusticana, Andrea Chenier, Tosca, La Boheme, Manon Lescaut, Madama Butterfly, Così fan tutte, Le nozze di Figaro, Don Giovanni, Don Pasquale, Elisir d’amore, Lucia di Lammermoor, Hansel e Gretel, Carmen.







 

 
 


nasce a Roma dove inizia gli studi musicali presso il coro della Cappella Sistina, come puero cantore, esibendosi sin da bambino (contralto) anche come solista. Compie gli studi di canto con il basso Otello Felici.

Frequenta un corso di cinque anni presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma,  sotto la direzione del Maestro Norbert Balatsch e si esibisce come solista in oratori e messe nei numerosi concerti organizzati dalla stessa Accademia, tra i quali : “Jephte di Carissimi; Petite Messe Solennelle e Stabat Mater di Rossini; Messa da Requiem di Mozart; Misa Criolla; Messa in Sol Maggiore di Schubert”.
Successivamente inizia un’intensa attività concertistica soprattutto di musica sacra e da camera, come solista e in piccole ensemble.

Nel 2006 debutta nell’opera lirica, interpretando i ruoli di Colline (Bohéme); Buff (L’impresario Teatrale); Sparafucile (Rigoletto); Ferrando (Trovatore).













 

 
 
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

 


In edicola

Spazio Pubblicitario

Spettacoli degli Amici




Multimedia


Storico




Clicca per ingrandire

Utenti on-line

Ci sono 7 persone collegate