Il Quintetto

Associazione Atistica Europea - Roma

Ljiljiana Liskovic

Soprano


Ljiljana Liskovic inizia la sua istruzione musicale nella scuola di musica "Isidor Bajić" a Novi Sad, al dipartimento di violino, poi studia canto al Conservatorio "Isidor Bajić". Vince i premi al concorso nazionale e passando con successo l'audizione ottiene la borsa di studio della Fondazione Melanija Bugarinović e poi anche della Fondazione umanitaria Privrednik. Perfeziona la voce e si esibisce all'Accademia estiva Mozarteum di Salisburgo. Si iscrive all'Accademia di musica a Novi Sad nella classe di professoressa Vera Kovac Vitkai , ma al suggerimento della famosa primadonna Biserka Cvejic continua la sua istruzione alla Universita di Musica e Spettacolo a Vienna presso Helena Lazarska, Margarita Lilova i Klaudia Visca. Dopo aver finito gli studi, ottiene la laurea Magistra Artium. Durante gli studi a Viena, vince la borsa di studio della Fondazione Tokio e anche della Fondazione Karl Mihael Cirer. Nella stagione lirica 2006/2007 è l'unica cantante lirico che vince la borsa di studio della Fondazione Til-Dur di Svizzera. Al Concorso Internazionale Giacomo Lauri-Volpi a Latina (Italia), nella categoria di giovani cantanti lirici vince il secondo premio e la borsa di studio. Frequenta master class presso Helena Lazarska, Anita Cerchetti e Idebrando d'Arcangelo e il corso di perfezionamento alla scuola superiore internazionale di musica a Salmona ( Italia) dove durante il festival estivo debutta sulla scena operistica nella opera "Sour Angelica" di Puccini. Presso il Teatro di Schoenbrunn di Vienna realizza molti ruoli nella produzione dell'Università di Vienna: Emi (Albert Hering), Musetta (La Boheme), Olympia (I Racconti di Hoffmann). Oltre a questi ruoli, il suo repertorio e costituito da Lucia (Lucia di Lammermoor), Kostanze (Ratto dal Serraglio), Pamina, la Regina della Notte e Papagena (Il Flauto magico), Violetta Valery (La Traviata), Donna Anna (Don Giovanni), Adina (L'Elisir d'Amore), Gilda (il Rigoletto) ed Adele (il Pipistrello). Compie una tournee in Giappone dove si mettono in scena le opere e le operette di Mozart, Offenbach, Strauss. Più volte canta al Festival estivo Le Petit Festival du Theatre a Raguza (Croatia) e consegue il grande successo al festival Mozart in Reinsberg in Austria con il ruolo di Regina della Notte nel Flauto magico. E' finalista della Concorso Internazionale Rolando Nicolosi a Roma. Con successo passa l'audizione per i giovani cantanti lirici presso il Teatro Comunale di Treviso dove acquista l'esperienze teatrali e interpretative. Interpreta con successo anche il lied tedesco al quale durante gli studi a Vienna si faceva molta attenzione. Canta in Giappone, Italia, Austria, Germania, Grecia, Croazia e Serbia.

Articolo Articolo  Storico Torna alla home Stampa Stampa

 


In edicola

Spazio Pubblicitario

Spettacoli degli Amici




Multimedia


Storico




Clicca per ingrandire

Utenti on-line

Ci sono 131 persone collegate