Il Quintetto

Associazione Atistica Europea - Roma

Giuliano Di Filippo

Tenore

Di origine abruzzese, ha studiato con i maestri M.V. Romano e G. Ricci perfezionandosi poi con la Prof. E.R.Valentini. Ha partecipato a vari corsi di master-classe con i maestri Sesto Bruscantini,
Paolo Montarsolo e Luigi Alva. Nel 1993 vince il Concorso “A.Catalani” di Ostra e nel 1995 il
Concorso “U.Giordano“ di Foggia.

Da lì a poco inizia la sua carriera debuttando nelle opere rossiniane “L’inganno felice” e “Barbiere di Siviglia”. Nel 1993 viene scritturato presso il Festival Pucciniano di Torre del Lago dove debutta nel ruolo di Rinuccio nello “Gianni Schicchi” e l’anno seguente Edmondo nella “Manon Lescaut”.

Inizia una carriera Internazionale debuttando opere quali “Elisir d’Amore”, “Rigoletto” e “Traviata” nei Teatri di Bordeaux, Cairo e Seoul. La sua carriera continua anche in Italia, cantando soprattutto ruoli belcantistici quali “La Sonnambula” di Bellini, “Falstaff” di A.Salieri (CD edito da Chandos), “Don Pasquale” di Donizetti.

Viene scritturato nei maggiori teatri italiani: Opera di Roma dove canta nel “Tabarro” di Puccini - “La Memoria Perduta” Di F.E. Scogna “Prova d’Orchestra” di Battistelli, a Parma nella “Dinorah” di Mayerbeer ed ancora “Manon Lescaut” al Carlo Felice di Genova. Oggi vanta più di 600 concerti nelle più prestigiose sale d’Europa quali Germania, Francia, Danimarca, Spagna ed ancora oltre oceano come Canada, Cina e Brasile, partecipando a produzioni con cast Internazionali in opere come “Turandot”, “Eugene Onegin” e “Raccondi di Hoffmann”.

Include nel proprio repertorio opere quali “Cenerentola” e “Signor Bruschino” di Rossini, “La Rita” di Donizetti, “Otello” (ruolo di Cassio) di Verdi, l’Operetta “SI“ di Mascagni e “Vedova Allegra” di Lehar (ruolo di Camillo).

Si dedica inoltre alla musica sacra oratoriale eseguendo: “Petite Messe sollennelle” di G.Rossini,
“Messa di Requiem” di W.A.Mozart e G.Verdi, “Messia” di Haendel, “Nona Sinfonia” di Beethoven e “Nelson Messe” di Haydn.

Ha collaborato con direttori quali G.L.Gelmetti, B.Bartoletti, A.Vlad, M.Panni, P.Carignani, A.Guadagno e registi come A.Colonnello, P.Avati, D.Krief, E.Cavani, S.Sequi e B.de Tommasi, B.Montresor,
R.De Simone, S.Marchini.

Articolo Articolo  Storico Torna alla home Stampa Stampa

 


In edicola

Spazio Pubblicitario

Spettacoli degli Amici




Multimedia


Storico




Clicca per ingrandire

Utenti on-line

Ci sono 9 persone collegate